Blog

  • Permalink Gallery

    METTITI IN ASCOLTO – C’è una frase giusta per ognuno di noi

METTITI IN ASCOLTO – C’è una frase giusta per ognuno di noi

Questo articolo che ti propongo è stato scritto da Samuela prima dell’emergenza che stiamo vivendo e che ci costringe a casa.

Lo pubblico volentieri perchè mi sembra un ottimo spunto per mettere a frutto i tempi lunghi, le letture e le riflessioni che questo periodo ci impone.

Lascio la parola a Samuela…

Questo ho imparato nel mio lavoro: c’è una frase giusta per ognuno di noi! Basta avere la pazienza di mettersi in ascolto.

Viviamo in un tempo dove tutto è frenesia e passare-oltre, dove si vive di post e di like, dove la musica cambia continuamente, come nei mix di spotify.

Per questo, quando si è costretti a far qualcosa che ci vuol tempo per riuscirci bene, si perde la pazienza. Ma se […]

  • riciclare il legno
    Permalink Gallery

    RICICLARE è giocare con i significati e riscoprire la propria fantasia!

RICICLARE è giocare con i significati e riscoprire la propria fantasia!

Riciclare, riciclare, riciclare…Hai mai ripetuto una parola tante volte da metterne in dubbio il significato? Prova ora, con la parola RICICLO. Non avrebbe più senso se si riferisse ad una bicicletta che passa sempre sulla stessa strada?

Ricordi quando eravamo bambini? 

Quante volte abbiamo utilizzato un oggetto in modo completamente diverso dalla sua funzione primaria? Io ricordo di aver cucinato numerose pizze utilizzando carta e pastelli a cera e, almeno una volta, credo di aver persino trasformato un cuscino in una barchetta pronta a solcare perigliosi oceani.

(credits)

Ma RICICLARE non significa proprio questo? Scoprire significati nuovi, dare un nome mai sentito ed un nuovo utilizzo a qualcosa che è stato lasciato da parte, dimenticato tra le ragnatele di una soffitta o abbandonato […]

Dove va il gusto 2020

Dove va il gusto nell’arredo e nella decorazione delle superfici delle nostre case? L’anno sta per finire e sta finendo anche il decennio. Quali saranno le tendenze nella decorazione degli ambienti dove viviamo, lavoriamo e ci divertiamo nei prossimi anni ’20?

Qui abbiamo visto la rivoluzione che lo stile Shabby ha portato nel modo di concepire le superfici nelle nostre case. Non più lucido e laccature ma superfici naturali, opache e ossidate.

Lo stile industriale che ha interessato negli scorsi anni il recupero di spazi industriali dismessi, riconvertiti in spazi abitativi e di svago, ha contaminato anche le nostre case.

Il cemento e le superfici ruvide del legno di recupero ci accompagneranno nel nuovo decennio.

Non dobbiamo però pensare al […]

Corso di doratura a missione

Cos’è la doratura a missione

Il corso di doratura a missione è uno dei corsi che teniamo regolarmente nel nostro laboratorio a Milano. Se pensi alla foglia d’oro e hai in mente solo vecchie cornici barocche polverose ti sbagli.

La foglia d’oro la puoi usare per decorare una tela che stai dipingendo, una parete in cemento, una carta o un mobile che stai decorando.

La tecnica è molto semplice e si chiama doratura a missione. E’ la stessa tecnica che uso io per decorare le lampade in cemento di RetrofficinaMilano.

Basta preparare adeguatamente il fondo da dorare e puoi usare la foglia oro imitazione, il rame, l’argento e molte altre foglie metalliche che trovi oggi in commercio.

La foglia viene applicata al supporto […]

Patine, ossidazioni e scrostature: 8 idee da copiare subito

Patine, ossidazioni e scrostature sono molto di moda sulle pareti, negli arredi e non solo. Tutto è cominciato qualche anno fa con la rivoluzione dello stile shabby. Parlo di rivoluzione perchè proprio di questo si è trattato. Per la prima volta sì è cominciato a pensare alle superfici di casa non come a qualcosa di lucido e perfetto ma anche di opaco, colorato e con tutti i segni del tempo.

Poi, oltre al colore, abbiamo apprezzato anche lo spessore dei materiali usati e abbiamo cominciato a parlare di patine materiche. Come sai il gusto cambia, si incontra, si contamina e si scontra con le ispirazioni che arrivano dalle grandi città.

Complice lo stile Industriale e ispirato a loft, vecchie officine  e […]

Sedie e poltrone Vintage: 8 idee da copiare

Sentiamo spesso parlare di mobili Vintage. Ma cosa significa esattamente? Vintage è un termine francese preso in prestito dal mondo del vino e letteralmente significa d’annata, per estensione il suo significato nell’arredamento è “mobili dell’ultimo ventennio“.

In realtà il termine comprende spesso i mobili della seconda metà del secolo scorso, dagli anni 40 agli anni 80. In particolare piacciono tantissimo le sedute, sedie e poltrone, che possiamo recuperare e reinterpretare  scegliendo una tappezzeria moderna.

Per tappezzeria moderna si intende la tappezzeria che utilizza per l’imbottitura cinghie elastiche e gommapiuma. La tappezzeria classica invece usa paglia di lino, crine e juta. Qui puoi leggere un articolo di approfondimento.
Vediamo adesso insieme come recuperare e reinterpretare sedie e poltrone vintage:
Basta imbottire seduta e schienale […]

Wabi sabi: la bellezza imperfetta

Wabi sabi costituisce una visione del mondo giapponese, o estetica, fondata sull’accoglimento della transitorietà delle cose.  Tale visione, talvolta descritta come “bellezza imperfetta, impermanente e incompleta” deriva dalla dottrina buddhista dell’anitya o impermanenza. (Wikipedia).

Impermanenza significa che tutto è passeggero, tutto muta, niente è eterno.

Lo so, non sono concetti facili e li ho molto semplificati, ma questo modo di pensare ci può aiutare moltissimo a vivere una vita più serena.

Sono convinto che possiamo farlo un poco alla volta, imparando a cogliere la bellezza delle cose pur nella loro transitorietà.

Un buon modo per avvicinarsi a questi concetti è metterli in pratica un poco alla volta. Non dobbiamo aspettare di aver compreso tutto prima di intraprendere piccole azioni. Come la scelta dell’arredo […]

Piante da appartamento: dal minimal all’urban jungle

Quando ero piccolo in casa mia c’era una sola pianta. Era una sansevieria, stava appoggiata sopra un reggivaso e portava un bel fiocco colorato.

Questa era più o meno la situazione delle abitazioni borghesi negli anni 60: poche piante sempre uguali. Poi è arrivato il tronchetto della felicità da regalare alla festa della mamma e non ci sembrava vero di poter avere un’altra pianta in casa…

Poi poco alla volta le cose sono cambiate. L’offerta dei negozi di fiori e dei vivai si è ampliata e le piante da appartamento oggi sono vendute anche da supermercati e colossi dell’arredamento come IKEA.

Le piante da appartamento hanno un ruolo sempre più importante nell’arredo delle nostre case. Qualcuno si fa prendere un pò la mano e […]

Mobili neri: 8 idee da copiare subito

Ti piacciono i mobili neri? A me sì anche se negli ultimi anni ne abbiamo visti pochi negli arredi delle nostre case. Lo stile shabby ha portato grandi novità negli arredi con colori chiari e tinte pastello ma oggi c’è un grande ritorno al gusto per la decorazione e per i colori decisi.

I mobili neri però hanno arredato le case già dal 600, con un grande ritorno nella seconda metà dell’800 con lo stile Napoleone III. In quell’epoca infatti, prendendo ispirazione dalle lacche giapponesi d’importazione, i mobili neri hanno avuto un grande revival come dimostrano le seggioline nere e il tavolino laccato e decorato con fiori e incrostazioni di madreperla che ti mostro qui sotto.
Mobili neri di ieri

La seggiolina […]

Kintsugi: tradizione e modernità

Il corso di tecnica kintsugi moderna che teniamo presso il laboratorio di Arte del restauro a Milano riscuote sempre un grande successo. Il corso declina in maniera moderna una tecnica giapponese molto antica. Il kintsugi riparando con fili d’oro un oggetto rotto lo recupera (anziché buttarlo) mettendo in evidenza le rotture (le ferite).
La tecnica classica
La tecnica classica kintsugi prevede un processo molto lungo e delicato. I cocci della ceramica rotta vengono incollati con una lacca naturale di origine vegetale e lasciati a riposare ad una certa temperatura e umidità per 7/14 giorni. Poi la lacca che ha incollato la rottura viene rivestita con polvere d’oro. Successivamente questo oro viene lucidato con una punta d’agata.

La ceramica riparata diventa quindi un […]