Io e Carlo abbiamo appena trascorso  delle brevi ma intense vacanze romane. La capitale è sempre stupenda e fonte inesauribile di grande ispirazione: monumenti, musei e palazzi storici, ville, scalinate, fontane e giardini. Tutto ciò concorre a renderla indimenticabile anche perchè accanto a questi indiscussi luoghi di grande bellezza si possono cogliere passeggiando tra strade e quartieri, piccoli scorci di vita quotidiana veramente caratteristici.

Durante un pomeriggio assolato, passando per una piccola via abbiamo notato appesa ad una finestra posta al secondo piano di un edificio, una  grande voliera  abitata da  uccellini colorati e cinguettanti.  Questo, oltre a ricondurci all’infanzia di Carlo passata con il padre ad allevare ed incrociare canarini di diverse razze, mi ha regalato questa serie di ispirazioni per poter realizzare partendo da vecchi mobili, una serie di gabbie e voliere veramente shabby!

gabbia 1 - donnacreativa.net

 Un vecchio armadietto si trasforma in voliera shabby.

gabbia 2 - donnacreativa.net

Quant’è allegro questo angolino!

gabbia 3 - donnacreativa.net

Gabbie, gabbiette e vecchie stampe.

gabbia 4 - donnacreativa.net

Una grande voliera shabby per piccoli abitanti.

gabbia 6 - donnacreativa.net

Anche la voliera di ferro può diventare shabby.

gabbia 5 - donnacreativa.net

Una  voliera shabby e… vintage.

gabbia 7 - donnacreativa.net

Ed ecco un’uccellino shabbato!

Se anche voi, come me e Carlo, amate la compagnia di questi piccoli amici, prendete spunto da queste idee e, approfittando del periodo estivo,  regalate loro una nuova dimora shabby!

Immagini tratte da Pinterest