Riguardo il tuo stile di vita

Se ami lo shabby, il recupero creativo e desideri creare una casa più naturale, potresti sentire il desiderio di introdurre gradualmente un cambiamento nel tuo stile di vita, nelle tue scelte e nelle tue abitudini. Dall’arredamento all’alimentazione, dalla salute alla spesa a km 0, dal giardinaggio al riciclo di vecchi materiali. Tutto concorre a raggiungere quell’armonia e quella semplicità che la vita moderna con i suoi ritmi frenetici sembra aver dimenticato.

Ultimi post pubblicati

Uno stile di vita…creativo 🙂

Peonies copyMai come oggi avvertiamo il bisogno di rallentare un po’ i ritmi, di concederci qualche spazio per poter ripensare un poco al proprio stile di vita. Chi non avverte il bisogno di riappropriarsi della propria salute, del proprio benessere, di trovare  tempo per una passeggiata o una biciclettata a contatto con la natura, di preparare cibi salutari magari comprati sul proprio territorio per preparare una bella cena per la  famiglia o per gli amici?

E che dire poi della soddisfazione che ne deriva dal coltivare, magari sul proprio balcone, quel mazzetto di rucola o quei pomodori che tanto ci ricordano quelli della nonna dal profumo intenso di estate e di sole? Per fortuna oggi  donnacreativa.net ci consente con pochi click di iniziare a coltivare una passione, di scoprire siti che ci insegnano  a migliorare il nostro benessere psico-fisico anche con esercizi semplici e alla portata di tutti. Si può inoltre trovare nella nostra zona il GAS (Gruppo di acquisto solidale) più vicino o le date dei mercatini bio che iniziano (fortunatamente) ad animare città e paesini intorno a noi, dove si possono trovare frutta e verdure  biologiche coltivate senza l’uso di pesticidi chimici.

In questo senso donnacreativa.net  è veramente uno strumento utilissimo, che può venirci in aiuto ed essere fonte di ispirazione per la nostra ricerca di armonia con noi stessi e con l’ambiente che ci circonda. Il recupero creativo di vecchi asciugamani di lino della zia, concedersi il tempo per preparare pranzi genuini, scegliere un sapone naturale per la propria toeletta. Oppure accendere una candela profumata, raccogliere spighe di lavanda per i cassetti del comò, iniziare ad ascoltare il proprio corpo e i propri bisogni, mettere attenzione agli sprechi di risorse e di energia, leggere un libro che ci  insegna a coltivare il nostro giardino: tutto questo è  dannatamente shabby!

Anna

Immagine di Marili Forastieri via Tricia Foley

Altre risorse

Ecco cosa scriveva già alcuni anni fa Tricia Foley nell’introduzione del libro “La casa naturale”

“Rami di lillà in un annaffiatoio, il profumo dell’erba dopo la pioggia, la superficie liscia di una pietra levigata, questi sono i semplici elementi della natura che non smettono mai di darci piacere. Molti di noi desiderano una vita più semplice, una vita in armonia con la natura, basata più sul piacere che sul possedere, guidata dai bisogni e non dalle mode.  Allo stesso tempo,  stiamo diventando più consapevoli dei limiti delle risorse della terra e della necessità di più con meno. Questi desideri, se messi in pratica, ci consentono di vivere una vita in grande armonia con noi stessi e ciò che ci circonda.

Sebbene ciò sia più che un semplice stile, questo ritorno alla natura non sacrifica standard estetici. Anzi, ne propone di  nuovi: vedere la bellezza nelle texture e nelle sottili sfumature dei materiali naturali, apprezzare la serenità di una stanza arredata con mobili modesti. Questo genere di arredo suggerisce un modo di vivere allo stesso tempo semplice, bello e in armonia con l’ambiente.