pennelli shabbyEcco per te una nuova puntata del nostro corso di tecnica shabby. Dopo aver deciso quale mobile decorare e quale pittura usare devi scegliere il pennello più adatto. Il mondo dei pennelli è vastissimo… pelo di tasso, pura setola, sintetici o pelo di bue? Non preoccuparti, per il decoro con la tecnica shabby non servono pennelli particolari o costosi.  Ti bastano:

– una pennellessa piatta di setola come quella della foto  per stendere il colore

– un pennello tondo, sempre di setola, a manico corto per arrivare in alcune parti dove non arrivi con la pennellessa

– un pennello sempre tondo ma con il manico lungo per mescolare o per fare delle prove di colore.

Qual è la misura ideale del pennello? Un mio Maestro mi diceva sempre:Superficie grande pennello grande, superficie piccola pennello piccolo” intendendo con questo che il pennello deve sempre essere adeguato al mobile che stai decorando.

Io uso quasi sempre una pennellessa piatta larga 40 ( le pennellesse si misurano indicando la loro larghezza espressa in millimetri: 30, 40 ,50, 60, 70, ecc). Quando devo decorare superfici più ampie invece uso una pennellessa del 70. All’aumentare dello larghezza però aumento anche lo spessore della pennellessa per cui ne uso una alta 15 (sempre millimetri). Aumentando lo spessore aumenta la capacità del pennello di assorbire pittura quando lo intingo rendendo il lavoro di stesura del colore più veloce e facile.

pennellessa

Come si impugna un pennello? Impugnare il pennello correttamente è importante per una buona stesura del colore senza fatica. Il pennello lo impugni tra pollice e indice come se fosse una penna per scrivere,

intingere1

lo intingi fino ad un terzo della sua lunghezza e passi poi a stendere il colore sull’oggetto o sulla superficie da colorare. Se hai caricato troppo colore sul pennello non riesci a stenderlo uniformemente

intingere2

scarichi allora il pennello  passandolo sul bordo del contenitore. Passa sul bordo tutto il pennello e quando lo hai scaricato uniformemente riprendi la stesura del colore. Facile no? 🙂

intingere4

Avremo modo di approfondire tutti questi passaggi  e la stesura del colore prossimamente…

Vai al passo #4 del corso di tecnica shabby: quali contenitori usare

Qui puoi rileggere il passo #1 del corso di tecnica shabby: quale mobile decorare

Qui puoi rileggere il passo #2 del corso di tecnica shabby: quale vernice o pittura usare

 

manuale-shabby-facile-02-artedelrestauro.it-donnacreativa.net (2)

Svelati i segreti della tecnica shabby con il manuale Shabby facile! Clicca qui per scoprire l’offerta.