RanunculusTonesL’arredamento shabby è facile da realizzare. Come arredare una stanza in maniera semplice ma di grande effetto senza dover per forza cambiare o addirittura eliminare l’arredamento? A  questa domanda risponde Tricia Foley che- nel suo libro “The natural home” – ti insegna tutti i trucchi per ottenere un arredamento semplice e sobrio allo stesso tempo giocando sulle tonalità shabby. Bianco, paglia, avorio, azzurro cielo pallido, rosa conchiglia o grigio-verde tenuo alle pareti e sui soffitti. Pavimenti di legno coperti da tappeti di cotone, finestre ariose e incorniciate da tende leggere dalle tonalità delicate: diventa così più semplice mischiare mobili di stili diversi o addirittura  inserire  vecchi mobili cambiandone il colore  con il recupero creativo facendo uso della Palette naturale.

In questo modo ogni oggetto – sia ereditato che appena acquistato, rustico od elegante, funziona in una determinata stanza perché il tema delle decorazioni è dato dal morbido colore di sfondo e non dal tipo di mobili. Una palette naturale elimina la possibilità di fare errori: questi sono colori con i quali si può convivere facilmente per molto tempo. Con una cornice così delicata i mobili e gli accessori possono essere apprezzati per le loro forme e texture. Il ritmico intreccio tra vimini e rattan, le venature del legno o una superficie screpolata di colore shabby, persino i tessuti naturali con il grezzo intreccio di una tela di lino o la superficie vellutata del cotone, offrono un contrasto tra spesso e sottile, tra ruvido e liscio.

I materiali naturali ci invitano a toccarli ed a usare tutti i sensi per percepire l’ambiente. La palette shabby ti permette quindi di giocare con tutti questi elementi in maniera creativa e a dare un tocco affascinante alla tua casa soprattutto se indugiamo sulle texture rovinate dal tempo che la decorazione shabby offre come caratteristica principale. Senti cosa dice Tricia a questo proposito: ” Molti viaggiatori ritornano da un viaggio in Europa pensando a come possa il decadimento essere così attraente.  Benedetti dall’antichità della loro civiltà, gli europei si preoccupano molto meno di noi di macchie, graffi e ammaccature. In un cortile italiano, un muro screpolato con dell’edera sopra può essere un punto focale anziché una fonte d’imbarazzo”.

Se anche tu vuoi scoprire tutti i segreti dello shabby vieni al corso dal vivo di tecnica shabby di Arte del restauro a Milano in offerta speciale primavera.

Se non puoi partecipare ai corsi dal vivo acquista subito il manuale Shabby facile!

Ti sei già iscritta al videocorso gratuito di tecnica shabby?

Leggi il primo articolo di Tricia : la casa naturale

Leggi il secondo articolo di Tricia: la natura in casa

immagine di Design Seeds

Il maestro Carlo